13
Giu

Pittura a calce per interno: le sue caratteristiche

Continua il nostro viaggio nel mondo delle pitture ed in questo articolo andiamo ad analizzare e scoprire insieme le caratteristiche della pittura a calce.

Se non lo sai, si tratta di una delle forme più antiche per tinteggiare gli interni, usata ancora oggi soprattutto per le superfici porose, per gli intonaci in calce, in pietra naturale o comunque per tutte quelle pareti o soffitti da cui è necessario allontanare la muffa.

Infatti una delle principali caratteristiche della pittura a calce per interni è la sua efficace azione antimuffa, che respinge l’acqua e protegge l’ambiente. Inoltre la sua composizione a base di calce, borace e caseina del latte, permette di aggiungere una vasta gamma di colori e sfumature, ed ottenere delle tonalità davvero belle e luminose.

Vuoi sapere le altre caratteristiche per le quali è consigliabile l’utilizzo di questa pittura?

Ecco almeno altre 4 buone motivazioni per cui ti conviene usare questa pittura:

  1. la sua composizione a base di elementi naturali, pertanto non è tossica e non pericolosa per la salute;

è una pittura molto traspirante e fortemente resistente agli sbalzi termini;

è antistatica e quindi non attrae sporco e polveri;

è antibatterica.

Insomma, la pittura a calce per interni è davvero una delle più utilizzate sia per il fai da te che dai professionisti.

Come si applica la pittura a calce?

Come già detto, ma gli esperti questo già lo sanno, la pittura a calce è particolarmente indicata per le superfici porose quindi sconsigliata su legno, metalli e superfici lisce in generale. Va diluita con acqua e va applicata con pennello o rullo, direttamente sulla parete.

Il suo risultato ottimale lo otterrete se è applicata sull’intonaco fresco e pulito; viceversa sulle pareti già dipinte, è necessario passare due o più mani per coprire bene la vecchia tinteggiatura.

Come ottenere un buon risultato con la pittura a calce

C’è una cosa che devi sapere: se non sei molto esperto ed hai una buona manualità, tinteggiare con la pittura a calce non sarà semplicissimo, ovvero per ottenere dei buoni risultati sarebbe meglio rivolgersi ad un professionista del settore. La difficoltà sta nel fatto che questa pittura tende a seccarsi molto velocemente, quindi se si notano delle imperfezioni, è necessario agire subito prima che si asciughi.

L’ideale è affidarsi ad una ditta seria e competente, come la Faustomauri Srl, che dopo un sopralluogo gratuito saprà indicarti il lavoro da fare ed il giusto prezzo, offrendoti professionalità ma anche formule personalizzate pensate per ogni esigenza del cliente.

Scarica la brochure in PDF