27
Apr

Spugnatura e stracciatura, come applicare queste tecniche a casa tua

La spugnatura e la stracciatura sono due tecniche decorative che vengono utilizzate per creare effetti scenici alle pareti della tua casa. Sono apparentemente semplici da fare, ma per ottenere un effetto elegante e raffinato, bisogna avere una certa esperienza in materia e soprattutto una buona manualità.

Decorare con spugnatura e stracciatura

E tu, hai deciso di tinteggiare la tua casa con queste tecniche? Stai pensando di decorare le pareti interne della tua abitazione con la spugnatura e/o la stracciatura? Se questo è il tuo intento, allora noi possiamo darti dei suggerimenti per realizzare un bel lavoro.

Quando si vuole migliorare esteticamente la propria casa, rendendola colorata, accogliente e allo stesso tempo innovativa, le tecniche dello spugnatura e stracciatura, sono fra le più efficaci e ricercate; garantiscono risultati immediati e duraturi nel tempo.

Come si realizza la spugnatura e la stracciatura

In realtà, ottenere l’effetto “mosso” sulla tua parete è molto semplice. Infatti sulla base di pittura scelta, ti basterà dare una seconda mano con una spugna naturale o uno straccio, con una tinta ovviamente di una tonalità più chiara o più scura di quella di base.
Per creare un effetto più scenico, puoi anche usare due colori diversi, uno per la base e l’altro per il contrasto.

La spugnatura che  potrai  realizzare è di 2 tipi:

  1. Spugnando il colore direttamente sulla parete bianca, per creare un effetto molto più forte ed eccentrico;
  2. Spugnando il colore tono su tono, per un effetto più delicato e soft.

 

La stracciatura invece è un tipo di decorazione che ti permetterà di ottenere un effetto grezzo sulla parete ma molto originale; anche in questo cosa, la tecnica è piuttosto semplice: sulla base di vernice scelta più chiara, potrai passare un secondo strato di vernice più scura, usando uno straccio appallottato e scomposto.  Cerca di seguire un motivo uniforme per evitare di creare zone in ombra e zone troppo cariche di colore. Sia la spugnatura che la stracciatura sono l’ideale per tinteggiare e decorare le camere da letto e le camerette dei bambini.

Le difficoltà della spugnatura e stracciatura nel fai da te

Le tecniche della spugnatura e della stracciatura, sembrano molto semplici da realizzare; tuttavia potresti andare incontro ad alcune difficoltà; quali:

  1. Presta attenzione agli angoli delle parteti, che dovrai dipingere con pennello.
  2. Acquista la giusta attrezzatura, quindi sia le spugne che gli stracci dovranno essere della misura adeguata al lavoro da realizzare.
  3. Ricopri bene il pavimento, le porte e le finestre per evitare che gli schizzi di pittura possano sporcare.
  4. Fai attenzione alla densità della pittura, bisogna rispettare bene le proporzioni se si vuole ottenere un buon risultato.
  5. I movimenti della spugna o dello straccio devono essere circolari e casuali, ma senza lasciare spazi bianchi o peggio ripassare sul lavoro già eseguito.
  6. Se si vuole fare una seconda mano, è necessario attendere almeno 48 ore.

 

Sicuramente decorare da solo le pareti della tua casa potrà essere un’attività molto divertente, ma se vuoi la certezza di un lavoro eseguito correttamente e con professionalità, allora non ti resta che rivolgerti ad un’azienda specializzata nel settore.

La Fausto Mauri srl può tinteggiare la tua casa con l’utilizzo dei migliori prodotti in commercio e con le tecniche più nuove e all’avanguardia, per garantirti un lavoro perfetto e che duri nel tempo.

Non sprecare soldi e fatica, ma rivolgiti a noi per un preventivo gratuito!

 

Loading